Chi sono

Mi chiamo Matteo Sassi, classe 1977, sono un grande appassionato di giochi. Dal 2014 gestisco questo blog parlando di come poter utilizzare il gioco da tavola come strumento formativo.

Dal 2018 sono Game Trainer formato da Erickson specializzato nell'utilizzo del gioco come strumento di potenziamento cognitivo.
Nello stesso hanno ho anche iniziato a studiare la Formazione Esperienziale seguendo le orme di Marco Alberto Donadoni.

Nel tempo libero mi piace giocare e progettare giochi da tavola. Sono stato finalista del premio Archimede 2018 con il mio primo gioco "Repubbliche Marinare" ed ho all'attivo diversi prototipi e "coordino" il gruppo di autori LOLA che si ritrova diverse volte al mese per testare prototipi di giochi da tavola.

Ho incontrato i giochi di ruolo nell'estate del 1990, in vacanza, quando un mio amico si ferì la pianta del piede e gli misero 10 punti. Per fargli compagnia scoprimmo il classico D&D.

In seguito la mia passione per il gioco e cresciuta. Per anni mi sono occupato dell'organizzazione dei giochi nel mio oratorio con anche gruppi di 200 ragazzi.

Ho sperimentato tantissimi giochi di ruolo. Ho avviato un progetto per l'utilizzo dei giochi di ruolo come strumento educativo, prima nel mio oratorio, poi in un centro di aggregazione giovanile della mia città dove ho lavorato per alcuni anni.

Nel 2002 ho scoperto il mio primo gioco in scatola e velocemente ho iniziato ad appassionarmi di questi giochi.

Da anni sostengo che il gioco e' uno strumento potentissimo di aggregazione e di educazione. La maggior parte dei genitori ed educatori conosce solamente i più famosi: Risiko, Monopoli, Scarabeo...

Ma ce ne sono veramente tanti, ad oggi ne esistono svariate migliaia!!

Questo blog vuole essere una guida per genitori ed educatori nella scelta dei giochi in scatola per i propri ragazzi! giochi educativ

Nessun commento:

Posta un commento