sabato 21 aprile 2018

Report Play 2018

Immagine di @Play Festival del gioco
Sono passate due settimane dall'evento ludico più atteso del 2018: Play! Il Festival del gioco, ed è giunto il momento di fare un breve reportage di questa edizione.

Durante i tre giorni ho avuto occasione di parlare con amici, blogger, editori, autori. Ma soprattutto ho avuto occasione di giocare ad alcune novità o a giochi che mi erano sfuggiti. Perché Play è il festival del gioco e non possiamo evitare di giocare a quello che più ci fa risuonare il cuore.


venerdì 13 aprile 2018

Play Trade: PlayKids incontra l’hobby market - Parte 2 - L'esperienza delle case editrice

Eccoci alla seconda parte della conferenza tenutasi settimana scorsa durante il PlayTrade. In questo caso ho avuto l'opportunità di discutere assieme a Morena Colli e Giacomo Milani sulle scelte che un editore deve fare per presentarsi oggi nel mercato del gioco da tavola per bambini.

Nel corso della conferenza abbiamo affrontato diverse tematiche, in particolar modo abbiamo cercato di capire come sia importante l'impegno della casa editrice nella definizione della qualità del gioco, del regolamento e degli strumenti di divulgazione, ma soprattuto come sia fondamentale una stretta relazione con esperti (pedagogisti, psicologi, game designer, etc) che possano aiutare gli editori nel costruire il miglior prodotto.

Ne è risultata un'affermazione interessante: il gioco da tavola è un potente strumento se inserito nel contesto familiare dove funge da collante tra le differenti età.

Potete trovare la prima parte della conferenza a questo link: Play Trade: PlayKids incontra l’hobby market - Parte 1- L'esperienza degli autori


mercoledì 11 aprile 2018

Play Trade: PlayKids incontra l’hobby market - Parte 1- L'esperienza degli autori

Settimana scorsa durante il PlayTrade ho avuto l'opportunità di moderare una conferenza sul mercato dei giochi da tavola per bambini. Oggi condivido il primo filmato nel quale ho parlato con 4 famsi autori di giochi da tavola per bambini.
Nel corso della conferenza abbiamo affrontato diverse tematiche, dalle caratteristiche che deve avere un gioco da tavola per bambini, agli strumenti di divulgazione del gioco da tavola, al racconto di alcune esperienze con le case editrici.


A breve pubblicherò anche la seconda parte della conferenza nella quale ho avuto occasione di parlare con i responsabili dell'area gioco da tavola di Chicco, la grande multinazionale italiana che si è appena affacciata su questo mercato.



martedì 3 aprile 2018

camminando verso Play 2018!


Mancano ormai meno di 3 giorni all'inizio della 10ma edizione di Play! Festival del Gioco da tavola. Ormai è tappa fissa nel mio programma ludico annuale perché mi da l'occasione di incontrare amici vecchi e lontani, provare le ultime novità in uscita, ma soprattutto di Giocare.

giovedì 29 marzo 2018

Imparare a leggere giocando

Il mese di marzo è stato un mese nel quale ho passato davvero tanto tempo assieme a mia figlia di 7 anni. Per ragioni che non voglio stare qui a spiegare, è stata a casa da scuola per quasi 4 settimane prima di scegliere per un trasferimento ad una nuova scuola e no se state pensando che si tratta del solito caso di una cattiva esperienza nella scuola pubblica vi sbagliate! Anche questa volta siamo andati controccorrente passando da una scuola privata "montessoriana" ad una scuola statale!

sabato 17 marzo 2018

Majesty, quando un bambino vuole costruire il suo reame! Asmodee

Majesty è un gioco strategico introduttivo per bambini e famiglie nel quale dovremo riuscere ad essere i sovrani che alla fine della partita avranno il regno più florido.
Ogni giocatore ha davanti a se 8 carte rappresentati alcuni luoghi del proprio regno: il mulino dove trovano lavoro degli indaffarati mugnai; il birrificio dove i mastri birrai preparano le birre delle grandi feste del paese; la casa della strega dove una strega si occupa di guarire i lavoratori feriti; la torre delle guardie dove stiperemo i soldati che difendono il nostro regno; la caserma dove si preparano i combattenti pronti ad attaccare gli altri regni; la locanda dove il locandiere serve pasti caldi ed ottima birra ai soldati; il castello dove i nobili gestiscono il reame; e l'ospedale dove finiscono i lavoratori feriti.

le tre aree di gioco

domenica 11 marzo 2018

Cartoomics 2018


Ieri io e la mia piccola aiutante siamo stati al Cartoomics 2018 dove abbiamo avuto l'occasione di provare tanti giochi. Devo essere sincero ma credo che sia la migliore edizione di sempre. Gli stand dei giochi hanno finalmente un ampio spazio dove hanno potuto posizionare tanti tavoli e permettere ai visitatori di provare novità e non solo.

Siamo riusciti a provare oltre 10 giochi da tavolo senza avere mai difficoltà a sedersi durante la mattinata ed il tardo pomeriggio. 
Per la mia piccola aiutante la classifica dei giochi è stata:
  1. Shrimp - Giochi Uniti
  2. Sushi War - Cosplayou
  3. Cloud Mine - Sir Chester Copplebot & Giochi Uniti
per me invece la classifica è:
  1. Dragon Castle - Ghenos Games & Horrible Games
  2. Shrimp - Giochi Uniti
  3. Diamant - Mancalamaro
  4. Memoaar - Cranio Creations
Il nostro suggerimento è quello di andare e visitare la fiera, sedersi ad un tavolo e divertirsi! Soprattutto grazie all'organizzazione che ha scelto di dedicare maggiore spazio ai giochi da tavolo!

Vi lascio un una carrellata di foto!